Cucina Sarda - Pistoccheddus de cappa (Biscotti di cappa)

La cucina sarda offre tra le sue peculiarità i Pistoccheddus de cappa (meglio noti come Biscotti di cappa): biscotto duro dalle varie forme e ricoperto da glassa bianca. Venite a provare questo dolce tipico della cucina sarda all’Agriturismo di Arbus l’Aquila. Ecco di seguito gli ingredienti e la ricetta.

Ingredienti per il biscotto:

Ingredienti per la glassa:

 

Procedimento: Mettere in un  capiente recipiente lo zucchero, la scorza del limone e le uova. Girare a mano. Dopo che  lo zucchero si è sciolto un  po’, aggiungere lo strutto precedentemente ammorbidito, il latte e la farina e amalgamare il tutto. Se l’impasto risulta troppo morbido, aggiungere un po’ di farina.  Ora prendere la pasta e formare dei  grissini un po’ grossi, tagliate ogni 10 cm e unire le estremità (si potete anche stendere la pasta con un’altezza di 1 cm e usare le formine che più vi piacciono). Infornare  a 190°.

 Per guarnire usare la glassa che si prepara montando gli albumi con lo zucchero a velo, sino a che la glassa risulterà ben amalgamata e senza grumi. Spennellare i biscotti con la glassa e guarnire con i confetti da guarnizione.

Gruppo Musa ICT: Creazione Siti Internet
Affiliato SardEmotion
Struttura Top - Offerte agriturismi Sardegna